Menu principale:

Elepta - consulenza e soluzioni gestionali per professionisti e imprese

Cerca

Vai ai contenuti

fiscale contabile

soluzioni > per professionisti

Espando Studio:
il gestionale integrato per commercialisti

Espando Studio di ItalStudio Bluenext è il gestionale integrato per commercialisti sviluppato secondo le tecnologie più avanzate, frutto di vent'anni di esperienza nelle soluzioni software per professionisti.

In Espando Studio, grazie all'ambiente di sviluppo .Net, semplicità d'utilizzo, rapidità d'accesso e integrazione dei dati coesistono in una veste grafica unica e intuitiva.

Punti di forza

  • Semplicità d’uso
  • Funzionamento dei vari applicativi anche in maniera indipendente.
  • Realizzazione di tutte le finestre in modalità SDI (Single Document Interface) al fine di attivare contemporaneamente più finestre anche di applicativi diversi
  • Aggiornamenti tramite Live Update
  • Possibilità di modificare direttamente la registrazione di prima nota senza uscire dal rigo del quadro che riceve i dati dalla contabilità e di aggiornare contestualmente il rigo stesso
  • Invio automatico e massivo di e-mail, tramite mailOK di Italstudio, che velocizza la gestione delle comunicazioni e la relativa archiviazione
  • Gestione dell’intero processo della fornitura telematica indirizzata a Entratel e all’Inps, tramite TuttOK Evolution.

Modulo adesione gratuita demo on-line di Espando Studio

Già cliente Italstudio*:
già Cliente Elepta*:
Scegli*:

Area contabile

Totale e organica gestione dello studio professionale, fornisce
tutti gli strumenti utili allo studio per assolvere le problematiche contabili e fiscali dei propri
clienti. Comprende i regimi “ordinaria”, “semplificata” e “professionisti”.
Nuova suite contabile con interfaccia intuitiva e funzionale: abbiamo raggiunto l’obiettivo di
“esplodere il dato che serve nel momento in cui serve”.

Punti di forza

  • Numero illimitato di aziende, con logica di multiesercizio e possibilità di attivare il multipunto e la multiattività
  • Piano dei conti unico per tutte le aziende e per tutti i regimi di contabilità (ordinari, semplificata, professionisti)
  • Stessa struttura del piano dei conti ma personalizzabile per ogni azienda (abilitazione dei soli conti utilizzabili, modifica della descrizione dei conti)
  • Piano dei conti con precaricati i raccordi con la IV Direttiva CEE, calcolo imposte, gli Unici, gli Studi di Settore e l’Irap (agganci aggiornati automaticamente negli anni)
  • Causali contabili precaricate e unificate, valevoli per tutti i regimi di contabilità
  • Modelli contabili: perfetti automatismi tramite i quali, in fase di registrazione dei movimenti di prima nota, vengono riproposti tutti i dati della prima nota, con esclusione delle date e dei numeri del documento e di protocollo, con la possibilità di riportare anche gli importi
  • Bilanci contabili con simulazione, in ogni momento, delle scritture di fine anno
  • Bilancio fiscale ottenibile direttamente dai movimenti contabili

Area fiscale

Procedure fiscali sviluppate in modo di consentire l’elaborazione semplice ed intuitiva delle dichiarazioni dei soggetti interessati, tramite l’inserimento dei dati in videate che rispecchiano i modelli ministeriali.
Pannello di controllo (Quadri Compilati): l’operatore è sempre in grado di monitorare costantemente lo stato di avanzamento della compilazione della dichiarazione. Da questo pannello si naviga semplicemente tra i quadri di cui si compone la dichiarazione, quadri che vengono evidenziati con la stessa lettera con cui viene identificato nel modello ministeriale e con un colore diverso in funzione dello stato in cui si trovano.
Modulo fiscale: oltre le procedure di Dichiarazione dei redditi (Unico PF - SP - SC - ENC), contempla l’Irap, gli Studi di Settore, la Dichiarazione Iva Annuale, la Dichiarazione dei sostituti d’imposta fiscali, la Comunicazione Annuale dati Iva, la dichiarazione d’intento, la dichiarazione 730, l’Ici e la Gestione Immobili.

Punti di forza

  • Inserimento dati facilitato
  • Tabelle fiscali precaricate
  • Istruzioni ministeriali in linea
  • Messaggistica di controllo (bloccante o di avvertimento) dei dati mancanti o incongruenti

Area bilancio

Il programma prevede tutto l’iter connesso alla predisposizione e al deposito del bilancio, partendo dall’integrazione con i dati contabili, passando da un’elaborazione in forma professionale di tutti i documenti previsti fino ad arrivare al deposito elettronico del fascicolo.

Punti di forza

  • Inserimento dati facilitato in videate che ricalcano gli schemi di bilancio ordinario, abbreviato e consolidato richiesti dalle tassonomie XBRL di riferimento
  • Schemi precaricati e automatizzati di tutti gli allegati costituenti la pratica del Bilancio, in formato MS-Word e multilingua (italiano, inglese, francese e tedesco)
  • Gestione di ulteriori allegati, quali il verbale di assemblea deserta, verbale del consiglio di amministrazione, verbale di nomina delle cariche sociali e verbale di deposito del bilancio a 180 gg, tutti in formato multilingua (italiano, inglese, francese e tedesco)
  • Gestione elastica e funzionale delle dichiarazioni di conformità e assolvimento d’imposta richieste dalle varie CCIAA italiane in calce agli allegati PDF/A
  • Posizionati su un qualsiasi rigo del prospetto che raccoglie gli importi provenienti dalla contabilità, modifica diretta della prima nota contabile e aggiornamento contestuale del rigo stesso
  • Possibilità di personalizzare, per ogni azienda, gli allegati del Bilancio
  • Generazione automatica del formato XBRL e PDF/A (senza dover esportare dati e/o utilizzare alcun programma particolare) e della firma digitale (DIKE)
  • Creazione automatica del fascicolo di Bilancio, tramite l’integrazione diretta con il programma Comunicazione Unica. Analisi di Bilancio, Indici e Rendiconto Finanziario, con formule già precaricate, corredati da grafici
  • Import/Export di singole aziende e/o periodi di lavoro
  • Invio automatico e massivo di e-mail tramite la procedura Italstudio mailOK, che velocizza la gestione della posta elettronica e la relativa archiviazione

Torna ai contenuti | Torna al menu